Se il tuo mal di testa non ti ha ancora lasciato in pace e sei finito su questa pagina, allora sei alla ricerca di rimedi naturali per il mal di testa. E sicuramente non sei una persona che ama affidarsi ai farmaci. E fai bene, perché leggendo questo articolo conoscerai alcuni rimedi naturali che ti aiuteranno a stare meglio. Un farmaco, ovviamente, può accelerare la guarigione ma a volte sono più le controindicazioni a non permettere al nostro corpo di guarire. Se vi soffermate a leggere il bugiardino di un comune e blando farmaco contro il mal di testa, vi accorgerete che se da una parte è perfetto per curare la nostra cefalea, dall’altra è ricco di possibili effetti negativi: soprattutto nausee ed allergie. Per questo noi consigliamo di affidarsi ad un rimedio naturale per combattere il mal di testa. Non avrete l’effetto flash, cioè la cura immediata, ma in pochi minuti, se leggerete questi consigli, avrete una guarigione senza controindicazioni. Prima di passare a come far passare un mal di testa, facciamo un veloce punto della situazione.

Il 20% della popolazione mondiale ne soffre

Soprattutto nelle donne: in rapporto di quattro donne su un uomo. In Italia sono sette milioni le persone che soffrono di cefalea, è questo il suo vero nome. Ma dove si origina il mal di testa? Principalmente sono dette cefalee di primo grado che avvertiamo in nove zone del nostro cranio. Anche perché il tessuto cerebrale non è soggetto a dolore. Le principali cause sono infiammazioni dei muscoli del collo, delle spalle, della schiena, per via di postura sbagliata o piccole infiammazioni.
Ora che sappiamo dove si origina, non è sempre cosi e se persiste sarebbe meglio un consulto medico specifico, andiamo a vedere come possiamo combatterlo e sconfiggerlo utilizzando rimedi naturali.

1) Zenzero, aiutami tu!

Lo Zenzero è uno dei più efficaci rimedi naturali contro il mal di testa. Basta mezzo cucchiano di polvere di zenzero in infusione o miscelato insieme al miele per sentire da subito effetti rilassanti. Infatti lo zenzero è portatore sano di molecole antistaminiche e di sostanze narcotiche che agiscono diminuendo la sensazione di dolore.

2) Olio di Lavanda

Tutti conosciamo il buon sapore emanato dalla Lavanda, il suo colore incantevole. Ma forse pochi sanno che l’olio di Lavanda può essere un altro ottimo rimedio naturale contro il mal di testa: ne bastano solamente due gocce. Massaggiando le tempie, i polsi e la nuca, insieme ad una lenta respirazione, allevia il dolore in brevissimo tempo dandoci la percezione di calma e un rilassamento muscolare e psicologico.

3) Idratante e antidolorifica: la Tisana

Tisane a base di camomilla, fiori di arancio, lavanda, limone, maggiorana, melissa, passiflora e valeriana sono un altro ottimo rimedio naturale contro il mal di testa. Ma non solo: bere aiuta il nostro corpo ad idratarsi e a contrastare l’insorgere di fastidiosi mal di testa. E’ noto che quando non assumiamo i liquidi necessari al buon funzionamento del nostro corpo, arrivano puntuali mal di testa e fitte al cranio. Bere è importantissimo per la nostra salute ed in caso di dolori alla testa, una tisana può essere una soluzione.

4) Riflessologia plantare: curo in basso per arrivare in alto

Prendetevi pochi minuti della vostra vita per curare il vostro mal di testa con una tecnica potentissima ed efficace: la riflessologia plantare. Questa tecnica, seppur facente parte di una vera e propria branca della medicina, può essere imparata ed utilizzata sul proprio corpo senza dover conseguire una laurea. Leggete queste poche righe e saprete come fare.

Prima di tutto cos’è la riflessologia plantare: è un massaggio, se cosi possiamo definirlo, alla pianta dei piedi, considerati come una mappa che se toccati in vari punti, possono alleviare il nostro mal di testa. Guardate questa mappa: incredibile vero? Beh da questi punti possiamo decidere come intervenire sul nostro corpo, solamente con una leggera manipolazione.

5) Il giusto riposo: banale ma molto efficace

Il nostro mal di testa può essere causato anche da forte stress, per colpa del lavoro o del ritmo della nostra vita. Riposarsi, sdraiati comodamente in una stanza buia può giovare alla nostra salute. Molti studi scientifici ci dicono che stando sdraiati per dieci minuti a pancia all’aria su di una superficie comoda, al buio e senza rumori molesti, il corpo inizia a rilassarsi e a rilasciare i muscoli tesi, che sono una delle cause più frequenti del nostro mal di testa.